Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Medaglia d'onore alla memoria dell'ex imi Mauro Garofalo

Data:

13/07/2021


Medaglia d'onore alla memoria dell'ex imi Mauro Garofalo

Il 30 giugno scorso, presso la sede del Consolato Generale d'Italia in La Plata, per Decreto del Presidente della Repubblica è stata conferita la Medaglia d'Onore in Memoria del Sig. Mauro Garofalo;  consegnata dal Console Generale Filippo Romano al Sig. Edoardo Garofalo, figlio del Reduce e rappresentante della famiglia.

Mauro Garofalo nacque il 30 gennaio 1923 a San Mauro Castelverde (PA) dai genitori Santo e Rosaria Scialabba; contadino presso la proprietà di famiglia, il 16 settembre 1942 ricevette la chiamata alle armi dal Regio Esercito.​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​
Dall'1 febbraio al 3 giugno 1943 risultata con il 3° Reggimento Bersaglieri Mobilitato. Partecipò tra l'8 ed il 9 settembre 1943 alle operazioni di guerra contro i tedeschi con la truppe del Presidio Militare di Bolzano.​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​
Il 9 Settembre venne fatto prigioniero a Bolzano dalle FF. AA. tedesche e deportato in Germania; venne liberato l'8 maggio 1945 e successivamente trattenuto dalle FF. AA. alleate fino al 26 giugno 1945.

Dai documenti conservati negli "Archivi Arolsen - Patrimonio Mondiale UNESCO" in Germania, risulta che l'Ex Internato Mauro Garofalo  varcò i confini tedeschi da prigioniero il 15 settembre 1943 e fu condotto nel Lager Klöckner-Werke nella città tedesca di Troisdorf, fino al 15 Settembre 1944.

Gli furono riconosciute le campagne di guerra del 1943-1944-1945 e fu decorato con i relativi distintivi secondo le direttive dell'ex Distretto Militare di Palermo.

Si spense il 18 Gennaio 2011 all'età di 88 anni.


775